Calendario

 
 

ARTICOLI E SAGGI
di
Michael Kaufmann

 

  • Come coinvolgere gli uomini nell'intervento contro la violenza sulle donne
Chi di noi si occupa di disuguaglianza di genere e del terribile impatto che questa ha sulle vita delle donne e delle ragazze – come è dimostrato dalla pandemia di violenza sulle donne, dai bassi livelli di istruzione riservati alle donne in molte parti del mondo, dalle discriminazioni occupazionali e dai più bassi livelli salariali, dalle spese per la salute, e, in breve, dall’abbassamento della qualità della vita e dall’annullamento dei diritti umani fondamentali – sembra avere un unico chiaro cammino davanti a sé: destinare risorse, energia, legislazione, educazione e programmi verso le donne e le ragazze.[...]
  • Le sette P della violenza
 
Per un momento i miei occhi si spostarono dai partecipanti al workshop al paesaggio fuori dalla finestra della piccola stanza dove si teneva la conferenza, verso i montidell’Himalaya a nord di Kathmandu. Ero lì a condurre un workshop, il proseguimento di un lavoro importante dell’UNICF e dell’UNIFEM che un anno prima aveva unito donne e uomini dell’Asia del Sud per discutere il problema della violenza nei confronti delle donne e delle bambine e, soprattutto, per lavorare insieme alla ricerca di soluzioni.[...]
  • Quello che ogni uomo può fare
Chi ne sa di più di violenza sulle donne di una donna che l’ha subita? Gli studi ci dicono che, nella maggior parte dei paesi, il 50 per cento delle donne ha subito violenza fisica o sessuale.
Un enorme numero subisce molestie sessuali, ossia commenti, rumori o contatti indesiderati.[...]
  • Dichiarazione di principio
 
Se avvenisse tra paesi, la chiameremmo guerra.
Se si trattasse di una malattia, la definiremmo epidemica. Di una perdita di petrolio, lo definiremmo un disastro. Poiché accade alle donne, è solo una faccenda di tutti i giorni. Si tratta di violenza alle donne. Di molestie sessuali sul posto di lavoro e di abusi sessuali su ragazzine. Si tratta di percosse che milioni di donne subiscono ogni giorno. Di stupro tra le
pareti domestiche o durante un incontro con il proprio ragazzo. Si tratta di omicidio.[...]

 

  • Dì Qualcosa

Un tuo amico dice: “Senti questa barzelletta, è divertente” Sorridi e ti aspetti di fare una bella risata, invece ti trovi ad ascoltare una barzelletta umiliante per le donne. Le descrive come incompetenti, deboli, continuamente isteriche, oppure come semplici strumenti sessuali. Molte barzellette parlano di cose terribili come lo stupro in un modo “scherzoso”.[...]

scarica il file in formato Acrobat PDF

MATERIALE PUBBLICATO IN ITALIA SULLA CAMPAGNA

Campagna Nazionale Del Fiocco Bianco - Uomini contro la violenza alle Donne - Bologna
La pubblicazione è uscita in occasione del 25 Novembre 2007, a cura di:
Anna Pramstrahler, Casa delle Donne per non subire violenza di Bologna
Sandro Bellassai, Maschile Plurale, Bologna

scarica il file in formato Acrobat PDF

 

Volantino Campagna Del Fiocco Bianco
un fiocco simbolico per un impergno concreto
Provincia di Bologna

scarica il file in formato Acrobat PDF

 

Articolo del mensile il Cubo dell'Università degli Studi di Bologna distribuito a tutto il personale

scarica il file in formato JPG

 

Atti del Convegno "Giornata per l'eliminazione della violenza contro le donne" 28 Novembre 2007 - Sala Consigliare della Provincia di Rovigo

carica il file in formato JPG